rinascimentodilucca

sabato 29 luglio 2017

Un vile atto di intimidazione a sfondo razzista è stato compiuto contro Fabio Biondi, che era uno dei candidati della lista “Rinascimento sia” alle recenti elezioni a Lucca.
Vittorio Sgarbi e Rinascimento Lucca esprimono piena e sentita solidarietà all’amico Fabio, così vilmente minacciato.
Qualcuno si chiede ancora come mai la Lista Rinascimento abbia scelto, al ballottaggio, di schierarsi a sostegno del candidato del centro-sinistra, la risposta sta anche in questo: mai avremmo potuto sostenere un candidato e una coalizione condizionata dalla strategia “ruspista” della Lega Nord, nei confronti dell’accoglienza ai migranti.

Rinascimento Lucca