rinascimentodilucca

lunedì 24 luglio 2017

Lucca: Cultura, Turismo e Sport

 E’ partita la nuova amministrazione Tambellini, un piccolo contributo è stato dato dalla coraggiosa scelta di Rinascimento e di Vittorio Sgarbi, contributo che continuerà, umile e sincero, per aiutare il nuovo Assessore alla Cultura, Turismo e Sport, che è un tecnico puro, ad affrontare le problematiche importanti ed urgenti di questi settori..  
Al di la delle cose da fare, su cui cercheremo man mano di portare il nostro mattoncino, emerge con forza la “madre di tutte le battaglie”: i finanziamenti necessari.
Non sono più i tempi in cui in questi settori si potevano investire risorse pubbliche cospicue. Altre emergenze stanno di fronte al Comune, anche se gli investimenti in Cultura e Turismo generano ricchezze e lavoro. Il Turismo ha entrate legate a una Tassa di scopo e alla sosta dei Bus turistici, ambedue necessitano di una oculata valutazione e forse di qualche correzione, ma una forte ed innovativa politica culturale e turistica non può contare più di tanto su queste risorse.
Occorre affrontare con coraggio e serietà il tema delle sponsorizzazioni, private e pubbliche, fonti economiche indispensabili per un rilancio di questi settori.
E’ un tema delicato, che ha visto in questi ultimi anni, importanti scelte legislative, che occorre ponderare, con esempi di successo a Roma e Pompei,  ma anche in tante città italiane, con eventi artistici di grande valore e di grande promozione.
Le leggi ci sono, l’Assessore ha competenze specifiche, occorre riflettere e scegliere la via migliore, con prudenza, ma con la consapevolezza che è l’unica per un rilancio decisivo di questi settori, per ridare a Lucca il ruolo internazionale che merita.

Francesco colucci x Rinascimento Lucca.